Google+ Badge

giovedì 11 luglio 2013

FANTAVOLLEY Lite Magri-Recine: Il ct sono io!

Tra le convocazioni per la World League e il ricevimento dal Premier Letta, dopo il pacato commento di Stefano Recine, direttore sportivo della Lube Macerata, sulla lista degli azzurri compilata dal ct Berruto, pare ci sia stato un aspro confronto tra il presidente della Fipav, Carlo Magri, e il dirigente del club marchigiano.
"Il ct sono io" avrebbe detto a brutto muso Magri a Recine, che affermava lo stesso concetto. "No, i giocatori sono del mio club e anche io posso fare il ct!".

Il presidente federale Carlo Magri ha collegato la sortita dialettica di Recine al suo recentissimo blitz in Polonia, dove la Nazionale polacca è allenata da Andrea Anastasi (ex ct azzurro per due volte) insieme con Andrea Gardini, confidando ai suoi consiglieri federali il forte sospetto che la polemica sulla lista azzurra sia una manovra destabilizzante che ha radici anche all'estero, in Polonia appunto.
Magri ha concluso la telefonata ribadendo a Recine: "Solo io posso commentare, criticare e se è il caso far cambiare la lista dei giocatori di una convocazione azzurra. Sia chiaro una volta per tutte!"