Google+ Badge

lunedì 2 settembre 2013

CINEMA Now you see me (I maghi del crimine)


GENERE: Thriller
REGIA: Louis Leterrier
SCENEGGIATURA: Ed Solomon, Boaz Yakin, Edward Ricourt
ATTORI:
Mark Ruffalo, Woody Harrelson, Dave Franco, Morgan Freeman, Isla Fisher, Michael Caine, Jesse Eisenberg, Mélanie Laurent, Elias Koteas, Michael Kelly, Common, Laura Cayouette, Joe Chrest
Usa, 2013. Durata: 115 minuti.

Nel deserto estivo delle sale cinematografiche italiane, Now you see me si è avvalso di un trailer azzeccato che ha toccato le corde della curiosità attirando spettatori. Non che ci fosse grande concorrenza in agosto, ma il film che riuniva un manipolo di attori di nome, di almeno tre diverse generazioni, ha saputo ritagliarsi uno spazio ed un pubblico di rilievo. Un film che parte in maniera avvincente, che ha buone carte da giocare (in tutti i sensi) e stimola lo sguardo oltre ciò che si vede. Lo sguardo che inganna, lo sguardo che non rivela ma nasconde e confonde. Niente è come sembra, in una storia non propriamente imprevedibile, specie per chi ha ruminato molto cinema e che nel finale non risulta convincente come in avvio. Scene e montaggio incalzante, troppo in qualche frangente. Movimenti di macchina rapidi, virtuosismi da cinema d'azione tesi a ingannare lo sguardo. Eppure, nonostante le imperfezioni, alla fine il film ha i suoi meriti. Nonostante la penalizzazione del doppiaggio italiano, il cast, i volti, sono elemento importante per una storia che va seguita senza cedere alle pessime ed insopportabili tentazioni del pop corn. 
L'unico guaio è che ora, dopo il successo di una storia proposta come assai originale, è già in cantiere una seconda puntata. Stesso regista, probabilmente stesso cast. Ma, c'è da scommettere, senza la magìà dell'originale...

Ci sarà un seguito
Il sorprendente ed imprevisto successo al botteghino del film (costato 75 milioni di dollari, ne ha incassati finora 415) ha subito generato un sequel, che sarà ancora diretto da Louis Leterrier.
Now you see me 2

FILMOGRAFIA di Louis Leterrier
40 anni, regista e produttore parigino


LE FRASI 
(che sono buone anche per le cose della vita, non solo per l'illusionismo o i giochi di prestigio...)

"Guardate da vicino, perchè più vicini sarete, in realtà meno vedrete!"

"Avvicinatevi... Perchè più credete di vedere, più sarà facile ingannarvi!"