Google+ Badge

lunedì 9 settembre 2013

(fanta)VOLLEY Calendari al fosforo per la Lega




 Importante operazione della Guardia di Finanza, che nella notte ha intercettato una carovana di TIR provenienti dal Kazakhistan che portavano quantitativi illegali di fosforo. La merce era diretta a Bologna, l'indirizzo rinvenuto dai finanzieri tra le bolle d'accompagnamento corrisponde alla sede della Lega Pallavolo Serie A. Pare che all'origine del carico eccezionale ci sia la futura campagna di sensibilizzazione della Lega in merito alle date degli eventi pallavolistici che ogni anno si svolgono, incredibile a dirsi, anche fuori dall'Italia, su campi non tricolori ma colorati con i classici colori arancio e verde Fivb, che lontano dalla patria della moda, non sono ancora passati di moda. 
Quando si è scoperto l'ennesimo pasticcio delle date, non si sa se varato per non far fare brutta figura alla Lega femminile che in passato si è distinta nella sovrapposizione di eventi italiani con manifestazioni estere già pianificata, si è deciso di correre ai ripari.
Le idee al vaglio del governo di Lega sono due: una prevede l'applicazione di una striscia di fosforo larga 20 centimetri e lunga 10 su ogni pagina dei calendari utilizzati dalla Lega per i planning (e in questa pagina web potete vederne qualche immagine di cui siamo venuti in possesso) da sniffare ogni volta dai membri che si occupano del planning, in modo da risvegliare PRIMA di decidere le date, il ricordo delle date già occupate. Da qui l'esigenza di acquistare quell'enorme quantità di fosforo dal Kazakhistan, per evitare di rifare calendari del Kaz(akhistan) alla prossima occasione.
Ma c'è chi spinge per una seconda soluzione, più radicale, appoggiata dalle componenti femminili della Lega, stufe di non veder mai appesi alle pareti calendari con soggetti di sesso ufficiale maschile. Si parla di vietare l'uso dei calendari in sede, perchè pare che al momento di stilare il planning, si guardino le fotografie finendo perdendo lucidità.*

 * P.S.: solidarietà agli elementi di Lega, dinanzi a tanta bella fotografia, mantenersi lucidi è davvero complicato.


Riemergendo da una breve parentesi di atletica leggera  e storia del ventesimo secolo, segnalo il post dell'amico e collega Gian Luca Pasini. Involontario ispiratore di questo post di fantavolley.

http://dal15al25.gazzetta.it/2013/09/06/cambiano-le-date-della-stagione-italiana/