Google+ Badge

sabato 11 gennaio 2014

VOLLEY Un vocabolario per Brolo che smobilita

Ultimamente il variopinto (meno che in campo dove si può anche giocare impunemente con un unico colore) mondo del volley offre diversi spunti di umorismo involontario. Mi permetto di suggerire, per la prossima stagione, di includere il possesso di un vocabolario (e soprattutto la sua frequente consultazione) tra i requisiti di iscrizione. Per comodità e per consentire di apprezzare, metto in sequenza la definizione, secondo la lingua italiana, della parola smobilitare, e le parti essenziali del comunicato partorito nei giorni scorsi dalla società di Brolo, serie A2 maschile. Senza commentare, non ce n'è bisogno. 

Dal Vocabolario Treccani
Significato della parola smobilitare (definizione numero 2).

2. Fare ritornare alla situazione e all’attività normale forze materiali e morali precedentemente mobilitate

Verbo intransitivo: finire, terminare, cessare, cedere, rinunciare, chiudere, andarsene, sbaraccare, smantellare, mollare

 Dal comunicato del Brolo:
“Nessuna smobilitazione! “ Sono queste le prime parole del presidente dell'ElettroSud Brolo, Messina, per  rassicurare tifosi, sponsor ed appassionati di volley 
“ Preliminarmente intendo tranquillizzare tutti i nostri tifosi e gli sponsor che in questi anni ci hanno seguito con passione e sacrificio – continua Messina – Non è in atto nessuna smobilitazione. ...
. In questi giorni abbiamo fatto delle scelte drastiche risolvendo molti dei contratti firmati ad inizio stagione con gli atleti. Alcuni perché abbiamo ritenuto che non meritassero di vestire la maglia dei “leoni” brolesi, altri in maniera consensuale, anche per dare loro la possibilità di scegliere tempestivamente un altro sodalizio dove poter coltivare le proprie ambizioni. Sono stati, pertanto, risolti i contratti con gli atleti Di Franco, Bertoli, Boff, Rizzo e Nuzzo, quest’ultimo anche per le funzioni di direttore sportivo