Google+ Badge

martedì 18 febbraio 2014

VOLLEY A cena con le Pantere, suonando la chitarra e cantando Battisti

http://www.youtube.com/watch?v=Cqt6UQ5V2FM 

Questo video pubblicato da iVolleymagazine, è la testimonianza più efficace di come si possa vivere lo sport in maniera diversa e realmente interattivaE' un fan club, il Fan Club delle Pantere, a San Fior (provincia di Treviso). Tifosi e giocatrici seduti ai tavoli, spunta una chitarra, poi un'altra, si canta in allegria come in una cena tra amici. Si canta Battisti, un classico. Si finisce ballando. Raffa Calloni e le sue compagne a portata di...voce e di brindisi.
Immagini e suoni che fanno venire in mente lo sport di altre epoche, quando ancora con i giocatori ci si poteva parlare (e per giocatori intendo quelli di calcio, come i piloti di Formula 1 o le stelle dell'atletica mondiale). 
Adesso invece, mentre la comunicazione ed i media sono diventati globali, nella maggior parte dei casi, negli sport di altissimo livello (economico...) o parlano i portavoce, o i campioni aprono bocca  solo in occasione delle ingessate conferenze stampa previste per contratto. Ecco, un video come quello riguardante questa serata che ha visto protagoniste le giocatrici dell'Imoco Conegliano e la loro tifoseria è un sorso di sport semplice e vissuto. 

E' una boccata di pallavolo della miglior specie. Quella che mi conquistò quando mi avvicinai allo sport, prima all'atletica e poi al volley. In comune avevano la ricchezza di personaggi, la possibilità di instaurare rapporti umani, al di là delle professioni e dei rispettivi ruoli.