Google+ Badge

sabato 15 febbraio 2014

VOLLEY Il 29 febbraio il sorteggio dei Mondiali

Il prossimo 29 febbraio si terrà la cerimonia di sorteggio per i Mondiali di pallavolo del 2018, maschili o femminili. O entrambi. Le ventiquattro squadre di ciascun mondiale, di cui ancora non si conosce l'identità (salvo le due nazionali dei Paesi organizzatori, che però non sono stati ancora scelti dalla Fivb) saranno divise in quattro gruppi da sei e caratterizzate da
una lettera dell'alfabeto, esaurite le quali si farà ricorso all'aggiunta di un numero.
Per maggior chiarezza e trasparenza, le teste di serie, in edizione rigorosamente limitata, sono state definite in base ai segni zodiacali dei commissari tecnici delle squadre: chi è nato sotto lo stesso segno del presidente della Fivb, del vice presidente, del presidente onorario e del tesoriere, verrà collocato in prima fascia.
La cerimonia dei sorteggi avverrà in un avveniristico e particolarissimo teatro, il MonoKube, e trasmesso in diretta televisiva, per raggiungere tutti i paesi della galassia pallavolistica ma anche per via della peculiarità del teatro scelto per i sorteggi. 
Una vera bomboniera esclusiva, nel senso che la maggior parte delle persone che avrebbero potuto assistere sarà invece esclusa, poichè il locale può contenere due persone più il cameraman (che riprenderà il tutto dalla finestra del camerino, opportunamente dotata di video check a rilevamento termico, per controllare che non si trucchi la scelta delle palline, trattate con spinette di fichi d'india per scoraggiare la tentazione di "acchiappate combinate", riscaldandole o raffreddandole artificialmente). 
E' stato perciò deciso che i due invitati esclusivi saranno dunque il presidente della Fivb, il brasiliano Graca, e il presidente della Fipav, Magri, inventore del format. Chiunque volesse entrare a far parte della lista degli esclusi, può fare domanda al comitato organizzatore entro la mattina del 29 febbraio 2014.
La cerimonia sarà trasmessa in diretta tv in 205 Paesi dal network TV-SawFromLow e per il volley mondiale sarà una grande occasione per mostrare la sua competenza, le sue capacità mediatiche e le sue qualità organizzative, all'insegna del motto: Noi lo facciamo prima. La scelta del volley mondiale va infatti oltre le banalità degli altri sport che vanno epr la maggiore, che svolgono i sorteggi dei Mondiali soltanto quando si conoscono tutte le squadre partecipanti. Al volley non piace vincere facile, e si è deciso di aprire una nuova strada che unisce pallavolo, punti interrogativi e preveggenza. In un ambiente intimo, non più di un monolocale perchè di questi tempi è già difficile trovarne liberi in centro. 
Per rientrare delle spese, la Fivb ha pensato di mettere in vendita gadget e magliette commemorative, giocando sulla coppia Graca e Magri come Stanlio & Ollio, morfologicamente richiamati dai nomi dei due presidenti palalovlistici.


L'elenco di Paesi e tv collegate: 
POLONIA widziałem z niskim
BULGARIA Видях от ниско
CINA  从低见
GIAPPONE ローから見た
GERMANIA sah aus niedrigen
NEPAL कम देखि देखे
GRECIA είδε από χαμηλά
FRANCIA vu d'une faibleTV
RUSSIA видел от низкой
SERBIA Видео из ниског
PORTOGALLO TVviu a partir de baixo
BRASILE TVviu a partir de baixo do Brasil
IRAN دیدم از کم
ARGENTINA TVsierra de baja

Tutti gli altri Paesi potranno collegarsi in streaming con il sito delle due Leghe pallavolistiche italiane, che si sono gentilmente prestate come ripetitori on line. E naturalmente su facciamoLaOlaTv

* Forse andava aggiunto, come in altre occasioni il fanta tra parentesi. (fantaVolley). Ma rileggendolo, sembrava tutto così realistico...