Google+ Badge

martedì 17 giugno 2014

ROMA Cadono gli alberi, cittadini prigionieri a Roma Nord





Uno dei tanti episodi che testimoniano la vita difficile a Roma Nord, prigioniera del traffico nelle grandi arterie per via della bomba d'acqua che a febbraio ha determinato la chiusura della Panoramica, del tratto di tangenziale che dopo essere sbucata da Monte Mario tocca Corso Francia, delle vie minori ma determinanti nella zona di Piazza dei Giuochi Delfini e via Cassia. Sopra le foto ritraggono la situazione in via Montessori. Da mesi erano state segnalate invano le pericolosità legate ad alberi dalla tenuta incerta, nel tratto adiacente all'Istituto Maestre Pie Filippini.
La zona è stata, per così dire e con una certa dose di umorismo, messa in sicurezza sabato pomeriggio. Le foto sono di lunedi mattina. Ieri sera le recinzioni erano scomparse.