Google+ Badge

domenica 17 agosto 2014

VOLLEY Italy 2014: il destino si chiama Lo Bianco

 http://www.corrieredellosport.it/volley/2014/08/17-373173/Lo+Bianco+convocata+per+i+Mondiali

 Un semplice scherzo del destino e nel giro di poche settimane la rosa della Nazionale femminile pensata e assemblata per il Mondiale italiano viene rimescolata e stravolta. Prima il ritiro di Tai Aguero, già una brutta botta per il ct che sul suo nome aveva speso molto, sacrificando la titolare Lo Bianco e Carolina Costagrande, perchè soltanto una atleta proveniente da altra federazione è schierabile da ogni Nazionale.
Poi il maledetto infortunio che ha tolto di mezzo Lucia Bosetti (e la Costagrande è tornata), ora anche il ginocchio di Francesca Ferretti, che già aveva scricchiolato nel week end di Hong Kong, si è inceppato (oggi risonanza magnetica a Villa Stuart e visita con il professor Mariani, che ha già operato Lucia Bosetti).
Insomma, le due palleggiatrici su cui Marco Bonitta aveva pensato di costruire la sua Italia mondiale, sono fuori gioco. C'è da attendere il responso della visita alla Ferretti ma c'è poco da essere ottimisti. Anche solo fermarsi una o due settimane (il mondiale si apre il 23 settembre) sarebbe un guaio. 
E così il destino ha riportato in maglia azzurra Eleonora Lo Bianco, la primatista di presenze (524) che aveva confessato al Corriere dello Sport il suo enorme dispiacere e la sua amarezza per essere rimasta esclusa. E lo aveva fatto in modo elegante, garbato, con classe. Lasciando trasparire il suo dolore ma senza spargere veleno su nessuno: "Un ct ha il diritto di chiamare chi vuole". Nel link che accludo potete andare a rileggere ciò che disse allora Eleonora, ancora ignara che il destino stava scrivendo una pagina con il suo nome stampato sulla maglia azzurra.
E chissà se, come si sostiene, nella vita nulla accade per caso. Ora la Lo Bianco raggiungerà la Costagrande a Cesenatico e poi, dato che l'Italia perdendo con la Turchia non si è qualificata per la Final Six del Grand Prix, tutto il gruppo azzurro vivrà un nuovo inizio di preparazione, con le due veterane azzurre richiamate.
L'obiettivo è talmente grande che ci si augura possa essere un collante irresistibile, per far superare ogni increspatura del passato e far lavorare tutte per un comune futuro positivo.













http://www.corrieredellosport.it/volley/2014/08/07-372238/Lo+Bianco%3A+%C2%ABSperavo+di+giocare+il+Mondiale%C2%BB