Google+ Badge

mercoledì 12 novembre 2014

VOLLEY Soverato e Caserta in Tv con l'abito sbagliato

Fortunatamente non sono affetto da daltonismo. Eppure ho faticato a stare incollato davanti alla tv, sintonizzato su RaiSport1, per vedere la partita di A2 femminile tra Volalto Caserta e Volley Soverato. Caserta maglia fucsia scuro, Soverato maglia rossa. Pantaloncini neri per campane e calabresi.
Ora mi chiedo: quante occasioni avranno Caserta e Soverato di giocare davanti alle telecamere della Rai? Nessuno ha pensato che dal divano fronte schermo, oltre che dalle gradinate dell'impianto casertano, le meaglie rosse e le maglie fucsia erano paurosamente simili, perfino fastidiose per gli occhi, rapiti da una marmellata di colore rossastro. Agli arbitri, more solito, non è venuto in mente di far cambiare divisa alla squadra di casa, che probabilmente aveva l'opportunità di farlo. 
Insomma, passano gli anni ma ogni stagione vedere due squadre con maglie dello stesso colore o quasi, è una gaffe ricorrente. O i club delle A2 sono ridotti a giocare con una sola divisa e non possono cambiarla nemmeno se l'avversaria gioca con un colore simile al suo?

 Per far capire bene il tema, ho utilizzato le foto della partita in questione, pubblicate dal Volalto Caserta sulla sua attiva pagina Facebook. Non ho trovato il nome di chi le ha scattate ma se me lo comunica aggiornerò il post scrivendolo. Per ora dunque: foto gentilmente concesse dalla Volalto Caserta, simo5#photo