Google+ Badge

domenica 22 marzo 2015

VOLLEY Boy League maglia unica: stavolta è rosso

Senza parole, non c'è più nemmeno la voglia di commentare. 
Un insospettabile talpa segnala l'ennesima perla di questo povero volley che ne combina di tutti i colori, a tutti i livelli. E' chiaro che la valenza di una Boy League, senza telecamere è ben diverso da quella della SuperLega. Ma quel che fa riflettere è che evidentemente certe tematiche, sia pure semplici e banali, non sono recepite nel modo adeguato.
Ricordo che quando si giocava a calcio nel quartiere, da ragazzi, si andava sempre con una maglia bianca di riserva nella borsa, così se l'avversario aveva maglia simile, si era in grado di cambiarla per dvertirci di più e non confonderci. Dalla Junior League 2014 alla Boy League 2015: l'anno scorso in Junior League una finale con due squadre in maglia nera, oggi a Cesenatico i "signorini" in rosso: Ravenna e Trento in campo nella finale per il 3° posto, con la stessa maglia, come se fosse un allenamento. 
Il tutto ad una settimana dallo schifo di Latina in SuperLega, dove Modena si è presentata in maglia bianca invece che in giallo, e dove la Top Volley del vicepresidente di Lega Falivene, incurante di tutelare ciò che avrebbero visto gli spettatori e dell'immagine generale, anche della Lega, rifiutò di far indossare la seconda maglia verde ai suoi giocatori. Risultato: due squadre in bianco. Sono aperte le scommesse. quale colore sarà interessato alla prossima figuraccia? Blu, azzurro, giallo, verde?

http://leandrodesanctis.blogspot.it/2015/03/volley-modena-va-in-bianco-latina-ora.html 

http://leandrodesanctis.blogspot.it/2013/05/pallavolo-li-vedo-neri.html 

  http://leandrodesanctis.blogspot.it/2013/10/volley-il-campionato-rosa-va-in-bianco.html

http://leandrodesanctis.blogspot.it/2014/11/volley-soverato-e-caserta-in-tv-con.html