Google+ Badge

giovedì 14 maggio 2015

CALCIO Juventus all'ottava finale di Champions: 2 vittorie, 5 sconfitte finora

Eliminando il Real Madrid (2-1 a Torino, 1-1 al Bernabeu) la Juventus ha conquistato l'ottava finale di Champions League (Coppa Campioni). Il bilancio delle sette precedenti finali è di due vittorie e cinque sconfitte. L'ultima nel 2003 a Manchester, ai rigori contro il Milan nel derby italiano. Sulla panchina dei rossoneri allora c'era Ancelotti, ora tecnico del Real Madrid. Per la seconda volta finale contro una spagnola: col Real Madrid perse per un gol di Mijatovic in fuorigioco.
 La Juventus ha vinto l'unica finale contro un club inglese (il Liverpool nella tragica serata dell'Heysel, dove morirono 39 tifosi juventini), 1 vittoria e 1 sconfitta con l'Olanda (l'Ajax), due sconfitte con le tedesche (Amburgo e Borussia Dortmund) , una sconfitta con il Milan italiano, una col Real Madrid. Adesso quella col Barcellona sarà la seconda finale contro una spagnola (o la prima contro una catalana. Probabile che Barcellona e Juventus giochino con le loro tradizionali prime divise: blaugrana e bianconera.

Coppa dei Campioni 1972-1973 - Finale
Belgrado, campo neutro - Stadio Crvena Zvezda
mercoledì 30 maggio 1973
JUVENTUS-AJAX 0-1
MARCATORI: Rep 5
JUVENTUS: Zoff, Marchetti G., Longobucco, Furino, Morini, Salvadore, Altafini, Causio (Cuccureddu 73), Anastasi, Capello F., Bettega (Haller 63) - Allenatore Vycpalek
AJAX (Olanda): Stuy, Suurbier, Krol, Neeskens, Hulshoff, Blankenburg, Rep, Haan, Cruijff, Muhren G., Keizer - Allenatore Kovacs
ARBITRO: Gugulovic (Jugoslavia)

Coppa dei Campioni 1982-1983 - Finale
Amarousio (Atene), campo neutro - Olympiako Stadio Spyros (Spiridon) Louis
mercoledì 25 maggio 1983
AMBURGO-JUVENTUS 1-0
MARCATORI: Magath 9
AMBURGO (Germania): Stein, Kaltz, Wehmeyer, Jakobs, Hieronymus, Rolff, Milewski, Groh, Hrubesch, Magath, Bastrup (Von Heesen 56) - Allenatore Happel
JUVENTUS: Zoff, Gentile, Cabrini, Bonini, Brio, Scirea, Bettega, Tardelli, Rossi P. (Marocchino 56), Platini, Boniek - Allenatore Trapattoni
ARBITRO: Rainea (Romania)
 
Coppa dei Campioni 1984-1985 - Finale
Bruxelles - Stadio Heysel
mercoledì 29 maggio 1985
LIVERPOOL-JUVENTUS 0-1
MARCATORI: Platini rigore 56
LIVERPOOL (Inghilterra): Grobbelaar, Neal, Beglin, Lawrenson (Gillespie 3), Hansen, Nicol, Dalglish, Whelan, Rush, Walsh (Johnston 46), Wark - Allenatore Fagan
JUVENTUS: Tacconi, Favero, Cabrini, Bonini, Brio, Scirea, Briaschi (Prandelli 86), Tardelli, Rossi P. (Vignola 90), Platini, Boniek - Allenatore Trapattoni
ARBITRO: Daina (Svizzera)

Champions League 1995-96, ROMA Stadio Olimpico
mercoledì 22 maggio 1996
AJAX-JUVENTUS 1-1 - Dopo i calci di rigore (2-4)
MARCATORI: Ravanelli 13, Litmanen 41
AJAX (Olanda): Van der Sar, Silooy, Blind, De Boer F. (Scholten 68), Bogarde, De Boer R. (Wooter 91), Finidi, Davids, Kanu, Litmanen, Musampa (Kluivert 46) - Allenatore Van Gaal
JUVENTUS: Peruzzi, Ferrara C., Pessotto, Torricelli, Vierchowod, Paulo Sousa (Di Livio 57), Deschamps, Conte A. (Jugovic 44), Vialli, Del Piero, Ravanelli (Padovano 77) - Allenatore Lippi
ARBITRO: Diaz Vega (Spagna)
ESITO: Vinta Champions League
NOTE: Sequenza calci di rigore: Davids (parato), Ferrara (gol), Litmanen (gol), Pessotto (gol), Scholten (gol), Padovano (gol), Silooy (parato), Jugovic (gol).
 
Champions League 1996-1997 - Finale
Monaco di Baviera, campo neutro - Olympiastadion
mercoledì 28 maggio 1997
BORUSSIA DORTMUND-JUVENTUS 3-1
MARCATORI: Riedle 29, Riedle 34, Del Piero 64, Ricken 71
BORUSSIA DORTMUND (Germania): Klos, Kree, Kohler, Sammer, Reuter, Lambert, Paulo Sousa, Moeller (Zorc 89), Heinrich, Riedle (Herrlich 67), Chapuisat (Ricken 70) - Allenatore Hitzfeld
JUVENTUS: Peruzzi, Porrini (Del Piero 46), Ferrara C., Montero, Iuliano, Di Livio, Deschamps, Zidane, Jugovic, Boksic (Tacchinardi 87), Vieri C. (Amoruso 72) - Allenatore Lippi
ARBITRO: Puhl (Ungheria)

Champions League 1997-1998 - Finale
Amsterdam, campo neutro - Amsterdam ArenA
mercoledì 20 maggio 1998
JUVENTUS-REAL MADRID 0-1
MARCATORI: Mijatovic 67
JUVENTUS: Peruzzi, Torricelli, Iuliano, Montero, Di Livio (Tacchinardi 46), Deschamps (Conte A. 78), Davids, Pessotto (Fonseca 73), Zidane, Inzaghi, Del Piero - Allenatore Lippi
REAL MADRID (Spagna): Illgner, Panucci, Sanchis, Hierro, Roberto Carlos, Seedorf, Karembeu, Redondo, Raul (Amavisca 90+2), Mijatovic (Suker 89), Morientes (Jaime 82) - Allenatore Heynckes
ARBITRO: Krug (Germania)

Champions League 2002-2003 - Finale
Manchester, campo neutro - Stadio Old Trafford
mercoledì 28 maggio 2003
JUVENTUS-MILAN 0-0 - Dopo i calci di rigore (2-3)
JUVENTUS: Buffon, Thuram, Tudor (Birindelli 42), Ferrara C., Montero, Camoranesi (Conte A. 46), Tacchinardi, Davids (Zalayeta 65), Zambrotta, Trezeguet, Del Piero - Allenatore Lippi
MILAN: Dida, Costacurta (Roque Junior 65), Nesta, Maldini P., Kaladze, Rui Costa (Ambrosini 87), Gattuso, Pirlo (Serginho 71), Seedorf, Shevchenko, Inzaghi F. - Allenatore Ancelotti
ARBITRO: Merk (Germania)