Google+ Badge

sabato 6 giugno 2015

CALCIO Champions League, le finali della Juve (7) 2003: Milan-Juventus 0-0 (3-2 ai rigori)

https://www.youtube.com/watch?v=jt36uiJCxZo
  https://www.youtube.com/watch?v=lBluM4X1JUg


Ho sempre avuto la convinzione che la sconfitta con il Milan ai rigori, nel derby italiano abbia le sue radici nella semifinale, in quella sciocca ammonizione rimediata negli ultimi minuti della semifinale di ritorno, vinta con il Real Madrid, da Pavel Nedved, futuro pallone d'oro. Ci fosse stato lui in campo, all'Old Trafford, non si sarebbe arrivati ai rigori. Ma la storia non si fa con i se, quindi la realtà fu diversa. Ricordo una partita con poche emozioni e tanta paura da entrambe le parti. Juve superiore ma incapace di dimostrarlo in campo. Il legno di Conte, E poi i rigori, che nessun bianconero o quasi (a parte Del Piero ovviamente) aveva molta voglia di tirare (stando a quanto si è raccontato in queste ultime ore) e che stavolta fanno piangere Buffon & C., nonostante le prodezze del portiere bianconero. Ancora un'amara finale, la quinta sconfitta. Fu la prima finale bianconera di Champions che vidi accanto a mio figlio, stavolta ero diventato io il genitore tifoso,  E a fine partita dovetti anche telefonare all'amico e collega milanista, per fargli le congratulazioni, come avevamo convenuto alla vigilia.






IL CAMMINO
Nella fase a gironi la Juventus vince il suo con 13 punti, precedendo Newcastle 9, Dinamo Kiev 7, Feyenoord 5. Il Milan anche vince il suo girone con 12 punti, alla pari con il Deportivo La Coruna, dietro Lens 8 e Dinamo Kiev 2.
Nella seconda fase, ancora ai gironi, la Juventus passa per il rotto della cuffia, alle spalle del Manchester United primo con 15 punti, tre squadre a 7 punti: Juventus, Deportivo La Coruna e Basilea.
Il Milan invece con 12 punti vinse il suo precedendo il Real Madrid 11, Borussia Dortmund 10, Lokomotiv Mosca 1.
Quarti di finale: Ajax - Milan 0-0, 2-3. Juventus-Barcellona 1-1, 2-1 dopo i supplementari.
Semifinali: Milan-Inter 0-0, 1-1. Real Madrid-Juventus 2-1, 1-3.
Finale a Manchester, 28 maggio 2003 Old Trafford, 68.215 spettatori. Arbitro: Merk (Germania).

Marcatori
l12 gol Van Nistelrooy (Manchester Utd), 10 gol Inzaghi (Milan), 9 gol Makaay (Deportivo) Crespo (Inter) Raul (Real Madrid)
Juventus (4-4-2)


POR 1 Italia Gianluigi Buffon
DIF 21 Francia Lilian Thuram
DIF 2 Italia Ciro Ferrara
DIF 5 Croazia Igor Tudor
Uscita al 42’ 42’
DIF 4 Uruguay Paolo Montero
CEN 16 Italia Mauro Germán Camoranesi
Uscita al 46’ 46’
CEN 3 Italia Alessio Tacchinardi Ammonizione al 69’ 69’
CEN 26 Paesi Bassi Edgar Davids
Uscita al 65’ 65’
CEN 19 Italia Gianluca Zambrotta
ATT 17 Francia David Trezeguet
ATT 10 Italia Alessandro Del Piero (C) Ammonizione al 111’ 111’
A disposizione:
POR 12 Italia Antonio Chimenti
DIF 7 Italia Gianluca Pessotto
DIF 13 Italia Mark Iuliano
CEN 8 Italia Antonio Conte
Ingresso al 46’ 46’
CEN 15 Italia Alessandro Birindelli
Ingresso al 42’ 42’
ATT 20 Italia Marco Di Vaio
ATT 25 Uruguay Marcelo Zalayeta
Ingresso al 65’ 65’
Allenatore:
Italia Marcello Lippi
Juventus vs Milan 2003-05-28.svg
Milan (4-3-1-2)


POR 12 Brasile Dida
DIF 19 Italia Alessandro Costacurta Ammonizione al 18’ 18’ Uscita al 66’ 66’
DIF 13 Italia Alessandro Nesta
DIF 3 Italia Paolo Maldini (C)
DIF 4 Georgia Kakhaber Kaladze
CEN 8 Italia Gennaro Gattuso
CEN 21 Italia Andrea Pirlo
Uscita al 71’ 71’
CEN 20 Paesi Bassi Clarence Seedorf
CEN 10 Portogallo Rui Costa
Uscita al 87’ 87’
ATT 7 Ucraina Andriy Shevchenko
ATT 9 Italia Filippo Inzaghi
A disposizione:
POR 18 Italia Christian Abbiati
DIF 24 Danimarca Martin Laursen
DIF 25 Brasile Roque Júnior
Ingresso al 66’ 66’
CEN 32 Italia Cristian Brocchi
CEN 23 Italia Massimo Ambrosini
Ingresso al 87’ 87’
CEN 27 Brasile Serginho
Ingresso al 71’ 71’
ATT 11 Brasile Rivaldo
Allenatore:
Italia Carlo Ancelotti

Manchester
28 maggio 2003, ore 20:45
Juventus Flag of Italy.svg 0 – 0
(d.t.s.)
referto
Flag of Italy.svg Milan Old Trafford (63.215 spett.)
Arbitro Germania Markus Merk