Google+ Badge

domenica 18 ottobre 2015

CALCIO 8ª giornata - I distacchi della Juve dagli obiettivi: -8 dalla zona Champions


La situazione della Juventus dopo le prime otto giornate di campionato e lo 0-0 di San Siro con l'Inter. Barzagli un gigante e migliore in campo. Una Juve che ha sofferto nel primo tempo, ha rimediato molte ammonizioni ed ha riproposto un centrocampo in debito d'ossigeno ma che ha già mostrato progressi. 
E' mancata concretezza in attacco, Cuadrado è definito inmprevedibile ma ho l'impressione che a volte finisca per marcarsi da solo ed è in fondo sempre più prevedibile. Tanto non tira mai o lo fa in ritardo. Una traversa per l'Inter, il palo di Khedira, potevano arrivare i 3 punti e sarebbe stata tutta un'altra storia, anche per gli effetti che avrebbe avuto sul morale dei nerazzurri. Ma è anche vero che è stato importante non aver perso.

 La Juventus  ha 9 punti, 2 vittorie, 3 pareggi, 3 sconfitte, 9 gol fatti, 8 subiti

 
La Juventus è al 14° posto
Sulla zona retrocessione  + 4 punti
Dalla zona Europa league presunta   -6 punti
Dal preliminare di Champions   -8 punti
Dalla zona Champions League  -8 punti
Dal primo posto -9 punti 

 http://www.corrieredellosport.it/live/classifica-serie-a.html
 


N.B: - In Champions League: 1ª e 2ª
Al preliminare di Champions League:  3ª
In Europa League: 4ª e vincente Coppa Italia
Preliminari di Europa league: 5ª
Se la vincente della Coppa Italia è giù qualificata, si qualifica al sio posto la 6ª 



4http://leandrodesanctis.blogspot.it/2015/10/calcio-7-giornata-i-distacchi-della.html