Google+ Badge

sabato 10 ottobre 2015

VOLLEY Europei, Torino freddina con gli azzurri. Più pubblico a Busto Arsizio!



Se la Nazionale di Blengini ha cominciato bene gli Europei, battendo 3-0 l'Estonia, la manifestazione è invece cominciata male per quanto riguarda il pubblico. E proprio a Torino dove era di scena l'Italia. Desolante il colpo d'occhio offerto alle telecamere: larghi spazi vuoti sulle gradinate del PalaVela. Immagini imbarazzanti nel giorno d'avvio di una manifestazione importante come gli Europei e per una Nazionale che è abiuata ai pienoni in quasi ogni impianto, circondata dall'affetto del suo pubblico. E quando non accade, in genere è sempre colpa di chi organizza. L'Italvolley non lo meritava.
Se poi si mette a confronto il dato ufficiale di pubblico si scopre che a Busto Arsizio c'erano più spettatori che a Torino. 3200 persone a seguire il girone del PalaYamamay, 3050 al Palavela dove era di scena l'Italia. Passerò per il solito rompiscatole, ma è un dato inaccettabile. Qualcuno deve aver commesso un grosso errore, come minimo di valutazione. E non si accettano giustificazioni: la gara alle 21 (perchè poi così tardi?), il venerdì sera, l'Estonia che non era rivale di richiamo (ma in genere è l'Italia che attira il pubblico). Ora si spera che il sabato sera per Italia-Croazia ci siano meno vuoti (e caso mai andrebbero... riempiti come i bravi organizzatori sanno fare) e soprattutto domenica pomeriggio per il match clou con la Francia, i ragazzi azzurri possano contare sul pubblico che meritano.