Google+ Badge

lunedì 9 novembre 2015

CALCIO 12ª giornata - Il distacco della Juventus dagli obiettivi resta invariato (+2 solo sul Milan)


Dopo la vittoria in rimonta di Empoli per 3-1 (reti di Maccarone, Mandzukic, Evra, Dybala) ha 18 punti, 5 vittorie, 3 pareggi, 4 sconfitte, 16 gol fatti, 11 subiti.  Ad Empoli per la settima volta quest'anno ha incassato il gol dello svantaggio al primo tiro in porta degli avversari. Nel fine settimana la Juve ha guadagnato due punti soltanto sul Milan e sulla Lazio, avendo vinto tutte le prime cinque della graduatoria. Quello che manca ancora è il gioco. La Juve non diverte più, è lenta, non fa più pressing alto ed è macchinosa nel liberarsi del pallone in fase di ricostruzione dalla difesa.

La Juventus è al 7° posto
Sulla zona retrocessione  + 7 punti
Dalla zona Europa League presunta   -4 punti
Dal preliminare di Champions   -8 punti
Dalla zona Champions League  -9 punti
Dal primo posto -9 punti



http://www.legaseriea.it/it/serie-a-tim/classifica
 

N.B: - In Champions League: 1ª e 2ª
Al preliminare di Champions League:  3ª
In Europa League: 4ª e vincente Coppa Italia
Preliminari di Europa league: 5ª
Se la vincente della Coppa Italia è giù qualificata, si qualifica al sio posto la 6ª