Google+ Badge

lunedì 16 novembre 2015

CINEMA Freeheld

FREEHELD Regia: Peter Sollett. Interpreti: Julianne Moore, Ellen Page, Steve Carell, Michael Shannon, Luke Grimes. 

*visto in edizione non originale doppiata in italiano

Sono anche storie come questa che hanno fatto cambiare le cose. Non sempre e non ovunque, ma sia pure a fatica una forma di giustizia talvolta riesce a farsi strada, ad imporre il diritto dei sentimenti, dell'amore senza confini e gabbie prestabilite che è anche il più difficile perché osteggiato dalla maggior parte delle cosiddette civiltà, non compreso, combattuto, spesso deriso e bersaglio dell'intollerenza. 
Freeheld racconta con grande semplicità una storia d'amore che diventa dramma umano e occasione per mettere in discussione leggi, consuetudini, sentimenti di giustizia e umana pietas.L'amore inserito in un contesto ipocrita e riottoso all'accoglienza, anche se nessun ambiente è permeato a sentimenti e relazioni private che restano obbligatoriamente tali per proteggersi dall'ottusità e dal pregiudizio, sempre pericolosi. 
Una storia forte narrata con interpreti di spessore, Julianne Moore soprattutto, ma anche Michael Shannon, e momenti di "alleggerimento" perfino ilare affidati alla verve di Steve Carell. E' una storia vera e alla fine del film vediamo le foto delle coraggiose e sfortunate protagoniste. Una pagina di cinema impegnato, come si diceva una volta, per far breccia una volta di più (perché non è mai abbastanza) nel muro dell'ottusa indifferenza preconcetta che rende spesso la vita impossibile e complicata, talvolta azzerando ingiustamente anche diritti sacrosanti, alle persone che amano oltre i paradigmi abituali.