Google+ Badge

venerdì 1 gennaio 2016

PERSONALE Buon 2016, portando nel cuore anche chi non c'è più

Ogni anno è una guerra, silenziosa, dolorosa. Nell'augurare buon 2016 alle lettrici e ai lettori di Visto dal basso, sia persone realmente conosciute, amici o appunto lettori che non ho la possibilità di conoscere realmente (in carne, ossa e frattaglie, avrebbe detto il grande Totò, al quale sono debitore di decenni di risate e buonumore), mi sento di rivolgere un augurio particolare a tutti coloro che hanno perso qualcuno (o qualcosa) a cui erano legati da affetto, amore, stima, amicizia. A tutti i "reduci", che da oggi in poi affronteranno quotidianamente la vita privati delle vicinanze fisiche, amorose, sentimentali, emotive (come ad esempio capita quando ci lascia un artista, musicista, attore, regista che sia) a cui è stata legata parte o gran parte della loro esistenza, il mio augurio personale di buon viaggio e di trovare dentro di sè, tutto ciò che non c'è più.

I ricordi del cuore
https://www.youtube.com/watch?v=ErLPHKt2HFY 


 https://it.wikipedia.org/wiki/Morti_nel_2015

http://attualita.tuttogratis.it/cronaca/morti-famosi-2015-tutte-le-star-che-ci-hanno-lasciato/P203745/


Amedeo Minghi - I ricordi del cuore
Voi,
Speranze che sperai,
Sorrisi e pianti miei,
Promesse di allegria
E sogni in cui volai
ed il primo spietato amor mio,
Siete per me
Perduti e persi mai.
Mi appassionai di voi,
Su di voi giurai
e mi ci tormentai.
Sembra niente ma il cuore era il mio
Poi c'eri tu...
Vento soffierà,
La pioggia pioverà
La nebbia velerà,
Il sole picchierà.
Ma i ricordi non passano mai,
stanno con noi,
eccoli qui

Ma che buoni quei baci tra noi,
Forse tu non vuoi smettere mai,
Per vederti mi bastano
Gli occhi lucidi.
Se ti piace e se ancora tu vuoi
Nel ricordo anche senza di noi
Tutto torna possibile,

Anche tu sei qui,
Qui nel cuore mio,
Ma i ricordi non passano mai,
stanno con noi,
Sono molto più forti di noi,
più vivi.