Google+ Badge

domenica 28 febbraio 2016

CINEMA La notte degli Oscar 2016: tutte le nomination


L'Oscar non è sinonimo di qualità ma ogni anno quando arriva la notte degli Oscar, stanotte appunto, il cinema hollywoodiano si mette in tiro e fa passerella sul tappeto rosso. Spotlight e La Grande scommessa sono stati i due film più meritevoli della statuetta, per qualità abbinata ad impegno. Due opere intense, particolari, coraggiose. Ma il favorito è The Revenant, per carità un film ottimamente girato e pensato, ma alla fine piuttosto distaccato dalla realtà, una sorta di delirio di Inarritzu, già vincitore con Birdman l'anno scorso. Curiosamente si vuole a tutti i costi premiato Di Caprio, paradossalmente nel film dove quasi non apre bocca. In ben altre occasioni avrebbe meritato la statuetta. Staremo a vedere cosa porterà la notte degli Oscar 2016, che ha visto in lizza per metà attori britannici.
 

Miglior film
La grande scommessa, Il ponte delle spie, Brooklyn, Mad Max: Fury Road, The Martian, The Revenant , Room, Il caso Spotlight

Miglior regia
Adam McKay, La grande scommessa; George Miller, Mad Max: Fury road; Alejandro Gonzales Iñárritu, The Revenant; Lenny Abrahamson, Room; Tom McCarthy, Il caso Spotlight
Miglior attore protagonista
Bryan Cranston,L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo; Matt Damon, The Martian; Leonardo DiCaprio, The Revenant; Michael Fassbender, Steve Jobs; Eddie Redmayne, The Danish girl
Miglior attrice protagonista
Cate Blanchett, Carol; Brie Larson, Room; Jennifer Lawrence, Joy; Charlotte Rampling, 45 anni; Saorsie Ronan, Brooklyn
Miglior attore non protagonista
Christian Bale, La grande scommessa; Tom Hardy, The Revenant; Mark Rylance, Il ponte delle spie; Mark Ruffalo, Il caso Spotlight; Sylvester Stallone, Creed
Miglior attrice non protagonista
Jennifer Jason Leigh, The Hateful Eight; Rooney Mara, Carol; Rachel McAdams, Il caso Spotlight; Alicia Vikander, The Danish girl; Kate Winslet, Steve Jobs
Miglior sceneggiatura originale
Il ponte delle spie; Ex machina; Inside out; Il caso Spotlight; Straight outta Compton
Miglior sceneggiatura non originale
La grande scommessa; Brooklyn; Carol; Sopravvissuto – The Martian; Room
Miglior film in lingua straniera
El abrazo de la serpiente (Colombia); Mustang (Francia); Il figlio di Saul (Ungheria); Theeb (Giordania); A war (Danimarca)
Miglior montaggio
La grande scommessa; Mad Max: Fury Road; The Revenant; Il caso Spotlight; Star wars: Il risveglio della Forza
Miglior scenografia
Il ponte delle spie, The Danish girl; Mad Max: Fury Road; The Martian; The Revenant
Miglior fotografia
Carol; The Hateful Eight; Mad Max: Fury road; The Revenant; Sicario
Migliori effetti speciali
Ex machina; Mad Max: Fury Road; The Martian; The Revenant 
Star Wars: Il risveglio della Forza
Miglior colonna sonora originale
Il ponte delle spie; Carol; The Hateful Eight; Sicario; Star Wars: Il risveglio della Forza
Miglior canzone
Earned it, 50 sfumature di grigio; Manta Ray, Racing extinction; Simple song #3, Youth; Til it happens to you, The Hunting Ground; Writing’s on the wall, Spectre
Miglior sonoro
Star Wars: il risveglio della Forza; Mad Max: Fury Road; The Revenant; The Martian; Bridges of spies

Miglior montaggio sonoro
Star Wars: Il risveglio della Forza; The Martian; Mad Max: Fury Road; The Revenant; Sicario
Miglior colonna sonora originale
Star Wars: il risveglio della Forza (John Williams); The Hateful Eight (Ennio Morricone); Il ponte delle spie (Thomas Neuman); Sicario (Denis Villeneuve); Carol (Carter Burwell)
Migliori costumi
Carol; Cinderella; The Danish Girl; Mad Max: Fury Road; The Revenant
Miglior trucco e acconciatura
Mad Max: Fury Road; 100 Old; The Revenant
Miglior film d’animazione
Anomalisa; Boy and the world; Inside out; Shaun – vita da pecora; Quando c’era Marnie
Miglior documentario
Amy; Cartel land; The look of silence; What happened, Miss Simone?; Winter of fire: Ukraine’s Fight for Freedom
Miglior cortometraggio
Ave Maria; Day one; Everything will be ok; Shok; Stutterer
Miglior cortometraggio documentario
Body Team 12; Chan, beyond the Lines; Claude Lanzman: Spectres of the Shoah; A Girl in the River: The Price of Forgiveness; Last Day of Freedom
Miglior corto d’animazione
Bear story; Prologue; Sanjay’s super team; We cant’ live without cosmos; World of tommorrow