Google+ Badge

lunedì 6 giugno 2016

PENSIERI E PAROLE L'emozione e la parola affogata di Javier Sicilia

"Il mondo non è più degno della parola
l'hanno affogata dentro di noi
Rimane solo un mondo
per il silenzio dei giusti"

************
"La sommossa è l'esplosione di un'emozione lungamente covata"

Javier Sicilia
poeta messicano, i narcos hanno ucciso suo figlio