Google+ Badge

lunedì 6 giugno 2016

VOLLEY Volleyrò Under 16, il primo scudetto senza Andrea Scozzese

Una domenica speciale per il Volleyrò Casal de'Pazzi. Una domenica di gioia, come è giusto che sia quando si vince uno scudetto, come è successo alle ragazze dell'Under 16 di Alessandro Giovannetti e Lorenzo Pintus nella finale di Cutrofiano, nel Salento.
Una gioia che tuttavia ha un retrogusto amaro, perchè ricorda che il quinto scudetto in tre anni della società romana retta ora dal patron Armando Monini, è il primo raggiunto senza Andrea Scozzese, prematuramente scomparso sei mesi fa in un incidente stradale che lo ha strappato brutalmente all'affetto della sua famiglia e della sua creatura pallavolistica.
Le ragazze dell'Under 16 hanno dedicato il tricolore proprio ad Andrea Scozzese, e non poteva essere diversamente. Forse con la fierezza per aver dato un segnale di continuità all'opera che la coppia Scozzese-Monini portava avanti con determinazione e passione. Vorrei tenermi lontano dalla retorica che troppo spesso mi irrita quando sento e leggo certi pensieri, ma diventa inevitabile, per chi lo ha conosciuto e cercato di comprendere, immaginare quanto sarebbe stato orgoglioso e contento Andrea di questa nuova impresa delle sue ragazzine che sognano di diventare grandi giocatrici di pallavolo.
Tracce del passaggio terreno a volte resistono al trauma del distacco, la scia lunga di ciò che si costruisce e si sogna, si oppone all'onta del destino, se quel lavoro e quei sogni non vengono dispersi ma alimentati con nuova energia, tanto lavoro, sacrifici, passione, fatica. Anche nel ricordo di chi non c'è più. Come, è evidente, hanno fatto Armando, Laura, Lionello e tutti gli altri che contribuiscono all'esistenza del Volleyrò Casal de'Pazzi.