Google+ Badge

venerdì 16 settembre 2016

CINEMA Io prima di te

IO PRIMA DI TE - Titolo originale Me before you. Regia: Thea Sharrock. Interpreti:  Emilia Clarke, Sam Claflin, Charles Dance, Matthew Lewis, Samantha Spiro, Vanessa Kirby, Jenna Coleman, Brendan Coyle, Janet McTeer, Henry Lloyd Hughes, Stephen Peacocke, Pablo Raybould, Muzz Khan.*

*visto in edizione non originale, doppiata in italiano

 Tratto dall'omonimo romanzo di Jojo Moyes, Io prima di te è un film a doppio strato. Commedia drammatico-romantica nel solco della recente attenzione che il cinema riserva alle problematiche della disabilità, il Quasi amici di stampo francese diventa una sorta di Quasi amanti coniugato all'inglese, con garbo, sensibilità e abbondanti dosi di frizzante ironia per l'interpretazione di Emilia Clarke. Chi l'ha vista nella serie tv Il trono di spade apprezzerà la sua verve goffamente e teneramente impacciata, per chi non la conosceva sarà una piacevole scoperta.
Ma il film, che pure non esce dal solco della commedia in cui ogni cosa è prevedibile, offre tanti altri spunti di riflessione, trattati con ricchezza di sfumature cercando di mettere al bando la banalità. Una figlia sottovalutata intellettualmente ancorchè responsabile designata delle sorti economiche familiari, in una campagna inglese dove il lavoro è più facile perderlo che trovarlo. Una figlia sacrificata all'interesse superiore della famiglia, all'ombra di una sorella che studia e che può vivere la sua vita. Sul tavolo la profondità e la superficialità dei rapporti amorosi, fondati su differenti forme di egoismo.
E poi il tema centrale e fondamentale che offre il film: la dolce morte, il diritto di scegliere di porre fine all'esistenza una volta che tragiche vicende hanno sconvolto la vita. 
L'amore più forte del dolore? L'addio volontario alla vita come fuga dalla sofferenza ma anche forma estrema d'amore, un vincolo che si scioglie nel nome della libertà, individuale e amorosa. Il fragore dei sentimenti, tra lacrime e patemi sentimentali, è da preferire all'assordante rumore del nulla che anima troppe pellicole.


Musiche: Craig Armstrong

  1. Max Jury - Numb (4:05)
  2. Holychild - Happy with Me (2:53)
  3. X Ambassadors - Unsteady (Erich Lee Gravity Remix) (3:23)
  4. The 1975 - The Sound (4:24)
  5. Jack Garratt - Surprise Yourself (5:10)
  6. Cloves - Don't Forget about Me (4:28)
  7. Ed Sheeran - Photograph (4:34) e Thinking Out Loud (4:56)
  8. Imagine Dragons - Not Today (4:18)
  9. Jessie Ware - Till the End (3:00)